Sport Desk emiliaromagna coni

F.A.Q. Impianti sportivi Istituto per il credito sportivo

Cos’è l’Istituto per il Credito Sportivo?vedi/nascondi

E’ un ente di diritto pubblico destinato all’esercizio del credito, sotto forma di mutui a medio-lungo termine a condizioni particolarmente vantaggiose, nei confronti di soggetti che, in base a progetti approvati secondo le norme vigenti in materia, sentito il parere tecnico del CONI, intendono costruire, ampliare, attrezzare e migliorare impianti sportivi, ivi compresa l’acquisizione delle relative aree, nonché acquistare immobili da destinare ad attività sportive. 

Chi si può rivolgere all’ICS?vedi/nascondi

I soggetti che possono fruire del credito sono, oltre agli Enti Pubblici e gli altri enti che, a seguito della L. 50/83, hanno natura privatistica: 
- FSN, Discipline Sportive Associate ed Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI
- Società e associazioni sportive 
- Enti morali che perseguono, sia pure indirettamente e senza scopi di lucro, finalità sportive e ricreative
- Società ed associazioni culturali
- Ogni soggetto pubblico o privato che persegua, anche indirettamente, finalità sportive ricreative e culturali. 
Tutti questi soggetti, per essere ammessi ai finanziamenti, devono essere in grado di offrire idonee garanzie, che possono essere di qualsiasi tipo: reali, mobiliari e immobiliari, personali e fideiussorie. Va precisato che, con la modifica dello statuto è possibile per l’ Istituto accettare, in garanzia delle operazioni di finanziamento, la cessione di rate di contributi concessi dallo Stato, dalle Regioni, dai Comuni, dalle Province e da altri enti pubblici.

Area riservata