Sport Desk emiliaromagna coni

F.A.Q. Prestazioni d'opera Rimborsi spese

Quali sono le modalità e le procedure per effettuare rimborsi per le spese sostenute per conto delle associazioni e quali soggetti sono legittimati a riceverli?vedi/nascondi

Il rimborso delle spese vive a piè di lista sostenute per lo svolgimento di attività collegate alla vita dell'associazione può essere riconosciuto in favore di chiunque, indipendentemente dalla carica ricoperta in seno all'associazione, sostenga "effettivamente", appunto, su incarico della stessa, costi inerenti all'incarico ricevuto.
Il rimborso dovrà essere documentato. A tal fine, in caso di acquisto di merci o servizi, dovrà essere allegato lo scontrino o ricevuta fiscale rilasciata, indicando la tipologia del bene o del servizio e la motivazione dell'acquisto. Ove il venditore avesse emesso fattura, questa dovrà essere intestata direttamente all'associazione. In caso di consumazioni ad un posto di ristoro (bar, ristorante, albergo, ecc.) dovrà essere indicato il nominativo dei commensali presenti per verificarne l'inerenza con le attività dell'associazione. 
Nel caso in cui il rimborso richiesto derivasse da una trasferta effettuata con l'autovettura privata del socio o del collaboratore va innanzitutto precisato il concetto di trasferta. Questo è uno spostamento tra due Comuni diversi considerando come punto di partenza il comune di residenza del collaboratore. Pertanto il trasferimento nell'ambito di una stessa cerchia urbana, se pur possa comportare, in alcuni casi, lo svolgimento di parecchi chilometri, non può essere giustificato con automezzo privato ma solo con l'utilizzo di mezzi pubblici. All'inizio dell'attività è opportuno far precedere la trasferta da una esplicita autorizzazione da parte del consiglio direttivo ad utilizzare l'autovettura personale del collaboratore, il consiglio direttivo dovrà inoltre determinare il valore della c.d. indennità chilometrica, ossia il valore da rimborsare per ogni chilometro percorso in caso di trasferta effettuata su incarico dell'associazione (normalmente si fa riferimento alle c.d. tabelle A.C.I.).

Area riservata